ASILO NIDO - OBIETTIVO RAGGIUNTO

Ok del Ministero alla nuova localizzazione

Il nuovo asilo nido non si farà più nell’area verde usata dalla scuola primaria del Comprensivo Levi Montalcini (leggi qui dove voleva essere collocato) e, durante l’estate, dai ragazzi dei campi estivi, come invece aveva previsto l’amministrazione Zacchetti.
Mancava solo l’ok del Ministero per avere conferma che la nuova localizzazione fosse coerente con il progetto iniziale che aveva ottenuto i fondi PNRR. Ora l’ok è arrivato.

Siamo soddisfatti che la lunga battaglia condotta da Vivere Cernusco (sia in consiglio comunale che con un volantinaggio davanti alla scuola), da tutte le forze di opposizione e, soprattutto, da tantissimi genitori e insegnanti che hanno promosso una raccolta firme, abbia avuto successo, costringendo l’amministrazione Zacchetti a rivedere una scelta assurda.

Di fronte ai proclami autocelebrativi di Sindaco e forze di maggioranza, vogliamo ricordare che, senza questa mobilitazione, loro avrebbero continuato a portare avanti la decisione iniziale, decisione portata avanti senza alcun confronto con la città.

Oggi si vantano di aver ascoltato… ma quando? Dopo un anno intero! Per ben 12 mesi, dal novembre 2021 al novembre 2022, cittadini, comunità scolastica e consiglio comunale erano stati tenuti all’oscuro di tutto!

Ricordiamo anche che la nuova localizzazione comporterà per le casse comunali un esborso aggiuntivo di quasi mezzo milione di euro.

Una scelta più oculata e lungimirante, presa per tempo, avrebbe fatto risparmiare al Comune questo denaro, che poteva essere destinato alla riqualificazione del nido esistente. In questo modo avremmo avuto davvero un nido in più: quello esistente riqualificato e quello nuovo, in altra area della città, finanziato con i fondi PNRR. Ennesima dimostrazione di incapacità nel pianificare i servizi alla città, determinando così uno spreco di risorse pubbliche.

In ogni caso la buona notizia è che il nido si farà, con capienza aumentata, energeticamente sostenibile e, soprattutto, senza compromettere gli spazi verdi della scuola primaria.

È stata una battaglia che valeva la pena di fare, e di vincere!

Condividi:

Ultime notizie

Notizie

PAOLO JANNACCI DUET

PAOLO JANNACCI IN CONCERTO PER I 40 ANNI DI VIVERE CERNUSCO Un grande concerto inaugurerà la serie di eventi che Vivere Cernusco ha organizzato per

Leggi di più »
40 anni vivere cernusco
Notizie

VIVERE CERNUSCO COMPIE 40 ANNI

VIVERE CERNUSCO COMPIE 40 ANNI Buon compelanno a noi! 1984-2024: “Quarant’anni senza andare fuori tempo”, citando – con un decennio in più – una celebre

Leggi di più »
Non ci sono altri arcoli