1635 GRAZIE!

Risultato delle elezioni amministrative 2022 e posizione di Vivere Cernusco al ballottaggio

1635 VOTI, 1635 GRAZIE
Grazie a Giordano Marchetti e alla nostra bellissima squadra di candidati e sostenitori, che si è spesa con entusiasmo in questa campagna elettorale tutta in salita, difficile, ma che ci ha dato anche tante soddisfazioni.
Non andremo al ballottaggio, ma Vivere Cernusco ha ottenuto, nonostante il calo di votanti (poco più del 50% degli aventi diritto) il suo miglior risultato: 1635 voti, con un incremento di quasi il 20% rispetto al 2017.
Questo ci consentirà di essere ancora presenti in Consiglio Comunale a rappresentare i tanti cittadini che ci hanno espresso la loro fiducia.
Molti ci davano per finiti dopo la dolorosa rottura in maggioranza, che ha visto la fuoriuscita di alcuni nostri esponenti (pochi, ma di sicuro peso).
Con la consueta capacità di rinnovarsi e aprirsi alla partecipazione, Vivere Cernusco ha invece dimostrato di avere tutte le carte in regola per mettere le basi di un centrosinistra nuovo e vincente.
Grazie a chi ha creduto nella nostra proposta e ha dato fiducia a tutti coloro che in questi mesi “ci hanno messo la faccia”, sia come candidati che come sostenitori.

Con l’impegno e la passione di sempre lavoreremo per il bene della città!


BALLOTTAGGIO 26 GIUGNO
Cosa farà Vivere Cernusco?
Questa è la domanda che tanti ci pongono in questi giorni.
Noi non possiamo che ribadire quanto aveva già dichiarato apertamente il nostro candidato sindaco, Giordano Marchetti, settimane fa:

✅️ Vivere Cernusco non farà apparentamenti né accordi di altro genere.
Abbiamo scelto una corsa difficile e solitaria consapevoli che il nostro obiettivo non era – e non è – avere “un posto a tavola”; lo avevano già evidenziato le scelte fatte dai nostri consiglieri Marchetti e Beniamino e dalla nostra assessora Mariani.
Il nostro obiettivo, oggi più che mai, anche alla luce della fiducia che ben 1635 elettori hanno dato alla nostra lista, è quello di “costruire il futuro”, del centrosinistra e della città, aggregando una vasta area di forze che si riconoscono negli stessi valori e quell’ampia parte di elettorato di centrosinistra delusa dell’operato dell’Amministrazione uscente, da una politica dell’immagine sempre più lontana dai problemi quotidiani dei cittadini.
I nostri elettori al ballottaggio faranno scelte personali e consapevoli, senza “ordini di scuderia”.

✅️ A loro possiamo garantire che, qualunque sarà l’esito che uscirà dalle urne, Vivere Cernusco farà dai banchi della minoranza un’opposizione vera, seria e costruttiva, come ha dimostrato in quasi 25 dei suoi 38 anni di storia; un’opposizione che entrerà nel merito delle questioni, quindi senza NO pregiudiziali e nemmeno SI di convenienza.
Il nostro impegno proseguirà anche fuori dal “palazzo”, per ricostruire legami in una comunità sempre più delusa e sfiduciata (lo evidenzia la bassa percentuale di votanti).
Perché il futuro di Cernusco dipende da tutti noi.

Condividi:

Ultime notizie

Piano per il diritto allo studio 2022-2023
Consiglio Comunale

Piano per il diritto allo studio 2022/2023

Consiglio Comunale DEL 14 NOVEMBRE 2022 SUL PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO 2022/2023 Intervento del consigliere di Vivere Cernusco Giordano Marchetti https://youtu.be/fF4H1SqIB-0 Che dire

lEGGI TUTTO »
Non ci sono altri arcoli