Gestione centro sportivo comunale di via Buonarroti

Quali ragioni hanno spinto l'Amministrazione a rompere l’unitarietà gestionale?

Riportiamo di seguito le interpellanze dei consiglieri di Vivere Cernusco Giordano Marchetti e Erica Spinelli sulla gestione del Centro Sportivo Comunale di Via Buonarroti:

Alla cortese attenzione del Sindaco di Cernusco sul Naviglio Ermanno Zacchetti e del Presidente del Consiglio Comunale Daniele Pozzi

1- OGGETTO: Gestione centro sportivo comunale di via Buonarroti

PREMESSO

  • che con determina dirigenziale del 15 marzo 2022 veniva riaffidata a Enjoy Company srl  la gestione del Centro Sportivo di Via Buonarroti per 10 mesi, e cioè fino al 15/01/2023;
  • che il servizio di gestione del Centro Sportivo di Via Buonarroti affidato a Enjoy Company srl veniva successivamente prorogato con una prima determina dirigenziale dal 16/01/2023 al 28/02/2023, con una seconda determina dirigenziale dal 01/03/2023 al 31/08/2023, con una terza determina dirigenziale dal 01/09/2023 al 30/09/2023, con una quarta determina dirigenziale dal 01/0/2023 al 31/10/2023 ; proroghe motivate dal fatto di dover garantire una continuità del servizio pubblico nella oggettiva impossibilità di predisporre subito una gara di evidenza pubblica conseguente alla decisione di affidare a una azienda specializzata uno studio approfondito sull’impiantista, sui costi/benefici del Centro Sportivo nonché l’assistenza alla redazione del bando di gestione del Centro Sportivo;
  • che solo il 05/09/2023 con un’altra determina dirigenziale veniva affidato lo studio gestionale del Centro Sportivo alla SG PLUS GHIRETTI & PARTNERS srl ;
  • che in attesa degli esiti dello Studio commissionato veniva, con l’ennesima determina dirigenziale prorogata a Enjoy Company srl  la gestione del Centro Sportivo per altri 10 mesi, e cioè fino al 31/08/2024

 

PRESO ATTO

  • che con delibera di Giunta Comunale n.256 del 09/10/2023 veniva stabilito, oltre alla prosecuzione dell’affidamento di gestione del Centro Sportivo fino al 31/08/2024 a Enjoy Company srl, l’attivazione entro aprile 2024 delle procedure di evidenza pubblica per la gestione pluriennale del Centro sportivo, entro luglio 2024 lo svolgimento della gara e l’individuazione del nuovo gestore ed infine entro il 01/09/2024 l’attivazione della nuova gestione;
  • che con la medesima delibera di Giunta Comunale n. 256 si decideva di procedere con la valorizzazione delle associazioni sportive del calcio (F.C. Cernusco,) del rugby (Rugby Cernusco) e del tennis (Promo sport Cernusco ) attraverso la stipula di convenzioni per la gestione diretta, in via sperimentale, dal 01/11/2023 al 31/08/2024 degli impianti da loro utilizzati.

 

LA INTERPELLO AL FINE DI SAPERE

  1. le ragioni che hanno spinto la sua Amministrazione a rompere l’unitarietà gestionale, da sempre in atto, del Centro sportivo di via Buonarroti ;
  2. le motivazioni che hanno spinto al sua Amministrazione a scegliere di assegnare degli impianti sportivi del Centro di via Buonarroti, tra l’altro alcuni recentemente oggetto di importanti investimenti di riqualificazione, alle tre società sportive citate poc’anzi, in via sperimentale e per un periodo di tempo limitato a 10 mesi ;
  3. se il bando di evidenza pubblica per la gestione del Centro sportivo di via Buonarroti, da doversi emettere entro il prossimo mese di Aprile, prevederà ancora l’unitarietà della struttura o se invece verranno esclusi dalla gara gli impianti sportivi assegnati alle associazioni sportive del calcio (F.C. Cernusco,) del rugby (Rugby Cernusco) e del tennis (Promo sport Cernusco ). Dovesse essere quest’ultima la condizione messa a bando apparirebbe allora evidente come le convenzioni nel frattempo stipulate risultino viziate perché basate su una concessione pubblica definita “sperimentale” quando invece non lo è.
 
 

2- OGGETTO: Convenzioni con società sportive per l’utilizzo di specifici impianti del Centro di via Buonarroti

PREMESSO

  • che con la delibera di Giunta Comunale n. 256 del 09/10/2023 veniva deciso di di valorizzazione il ruolo delle associazioni sportive locali del calcio (F.C. Cernusco) del rugby (Rugby Cernusco) e del tennis (Promo sport Cernusco ) attraverso convenzioni sperimentali di gestione diretta degli impianti da loro utilizzati per il periodo 01/11/2023 – 31/08/2024;

 

PRESO ATTO

  • che le convenzioni delle tre società sportive citate in premessa contengono vincoli e impegni molto differenti tra loro riguardo agli impianti utilizzati, alla concessione di spazi accessori, ai costi imputati, ai corrispettivi economici, agli obblighi in capo al Comune;
  • che la convenzione stipulata con la ASD Rugby Cernusco ricalca, in linea di massima, quella precedente e che, a fronte degli obblighi  previsti di pulizia degli spazi concessi e la loro manutenzione ordinaria, campo da gioco compreso, il Comune provvede al pagamento di tutte le utenze, alla manutenzione straordinaria delle infrastrutture e degli impianti tecnologici; in cambio la società sportiva è tenuta a pagare al comune un canone di 2500 €/anno più altri 2085 €/anno per l’uso esclusivo di un deposito di circa 20 mq posto sotto le tribune del campo comunale e la fruizione per 2 ore, il lunedì e il venerdì, dello stadio Scirea.
  • che la SSD Promo sport Tennis Cernusco viene invece autorizzata a proseguire nella gestione e utilizzo dei tre campi da tennis, dei relativi spogliatoi, delle pertinenze e del deposito di 24 mq alle medesime condizioni contenute nelle convenzione in essere e approvata con delibera di Giunta il 07/11/2022 . A fronte dei soliti obblighi di pulizia degli spazi concessi e della loro manutenzione ordinaria, il Comune provvede al pagamento di tutte le utenze, alla manutenzione straordinaria delle infrastrutture e degli impianti tecnologici; in cambio la società sportiva è tenuta a pagare al comune un canone di 12500 €/anno più altri 480 €/anno per l’uso esclusivo del deposito.
  • che la convenzione stipulata con il Football Club Cernusco, diversamente da quella delle altre due società sportive, prevede che il Comune conceda alla società sportiva l’uso esclusivo del campo da calcio a 11 in sintetico, di un gruppo spogliatoi, di tre depositi posti sotto le tribune del campo comunale per complessivi 67 mq; prevede inoltre che il Comune garantisca la gratuità per l’utilizzo di 14 ore settimanali del campo da calcio n° 3, il pagamento di tutte le utenze, la manutenzione straordinaria delle infrastrutture e degli impianti tecnologici, il riconoscimento di un indennizzo economico mensile di 1700€ cioè 16150€ per i nove mesi  e mezzo di durata della convenzione. In cambio di tutto ciò la Società sportiva dovrà provvedere in proprio alla pulizia e alla manutenzione ordinaria degli spazi concessi ivi compreso il campo da calcio attraverso l’esecuzione di due “pettinature” al mese del manto sintetico e, nell’arco della convenzione, di due pulizie delle canaline di scolo.

 

LA INTERPELLO AL FINE DI SAPERE

  1. le ragioni che hanno spinto la sua Amministrazione a definire convenzioni con le tre Società sportive citate così diverse tra loro per impegni e vincoli pur in presenza di una operazione definita “sperimentale” , limitata temporalmente e finalizzata, così almeno viene dichiarato, a valorizzare le tre Società sportive .
  1. considerato che tra gli obblighi convenzionali del Football Club Cernusco vi è la manutenzione del manto in sintetico del campo da calcio, che rammento essere stato un investimento pubblico costato circa un milione di euro, chiedo se la Società sportiva ha le capacità, le competenze e le attrezzature per assolvere con efficienza a un compito così impegnativo e, qualora non le possedesse, se può subappaltare a soggetti terzi questo intervento manutentivo con o senza l’autorizzazione da parte del Comune.
  2. quanti interventi di “pettinatura“ del manto sintetico del campo da calcio sono stati eseguiti fino ad oggi, la data in cui sono stati eseguiti queste “pettinature”, da chi sono state eseguite e che controlli il Comune ha messo finora in atto per verificare la correttezza delle azioni manutentive fatte.

 

La ringraziamo e rimaniamo in attesa di una sua risposta, anche scritta.

Condividi:

Ultime notizie

Notizie

PAOLO JANNACCI DUET

PAOLO JANNACCI IN CONCERTO PER I 40 ANNI DI VIVERE CERNUSCO Un grande concerto inaugurerà la serie di eventi che Vivere Cernusco ha organizzato per

Leggi di più »
Non ci sono altri arcoli